Tristezza

Tristezza

Sei sempre più forte…

Posso ingannarti con il computer

Posso illudermi di poter combattere

Posso pensare di non essere

Tuo bersaglio

Non sei stanca di colpirmi?

Non sei stanca di vincere sempre?…

Nemica mia… Perché mi perseguiti?

Non hai già preso il meglio

Degli anni miei?…

Non hai colpito abbastanza?

Perché turbini nella mia vita?

Ho bisogno anche del dolore

E dell’amaro…

Ma non pensi di essere

Onnipresente, nella mia vita?

Buon Dio, ti prego: allontana da me

Questa sofferenza…

Però, sia sempre fatta

Non la mia, ma la Tua

Di volontà.

5 pensieri riguardo “Tristezza

  1. Bisogna valorizzarsi per combattere la tristezza. Concediti qualche piccola soddisfazione, mangia qualcosa che ti piace e che eviti solitamente, compra vestiti, alimenta le tue passioni. Fino a quando penserai che quello che ti piace fare è solo una distrazione, perderai sempre questa battaglia. La tristezza è qualcosa che generiamo noi, con i pensieri. Non è qualcosa di esterno che puoi prendere e portare in tasca o buttare. Tu la crei alimentando la parte che non ti piace della tua vita. Lavora su te stesso, a piccoli passi, come stai già facendo e vedrai che sposterai l’attenzione su aspetti più importanti della tua vita.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...